WordPress: Cos’è e come funziona

WordPress: Cos’è e come funziona

Una guida WordPress completa per scoprire i vantaggi del CMS più usato al mondo.

Qualora si necessiti di pubblicizzare in rete il proprio servizio, il proprio negozio, o in generale si abbia il bisogno di creare la propria presenza online le soluzioni sono molteplici. C’è chi preferisce fare riferimento a professionisti, ma si può creare il proprio sito anche da soli utilizzando strumenti che non necessitano di conoscenze tecniche di programmazione.

Avere un modo semplice e veloce per creare il proprio sito web è diventata una necessità per molti di noi e, a tal proposito, esistono molto programmi che permettono di facilitare ampiamente il compito grazie ad interfacce davvero esaustive e alla presenza di temi predefiniti e personalizzabili.

Andiamo oggi scoprire WordPress, uno dei tool migliori in assoluto che vi consentirà di realizzare il vostro sito in poco tempo e con poco sforzo apportando tutte le modifiche necessarie per renderlo davvero personale.

INDICE DEGLI ARGOMENTI

Cos’è WordPress?
Come funziona WordPress?
Come creare un sito con WordPress
Funzionalità di WordPress
Caratteristiche di WordPress
I template di WordPress
I temi di WordPress
I plugin di WordPress
WordPress Hosting e Dominio
Perchè usare WordPress, i vantaggi

Cos’è WordPress?

WordPress è una piattaforma prodotta da PHP/mySQL accessibile a chiunque e disponibile per il download gratuito sul sito WordPress.org Italia

Originariamente questo applicativo era stato pensato come una piattaforma per la creazione di blog, in seguito si è evoluto e, associato ad un servizio di Hosting, consente di creare e personalizzare il proprio sito web in modo molto semplice, attraverso l’utilizzo di contenuti in qualsiasi formato (multimediali, di testo, musicali ecc).

WordPress è completamente gratuito, questo potrebbe portare molti a pensare che sia uno di quei tool che è possibile trovare online, a stento sufficienti a creare una pagina web funzionante, invece questo applicativo consente la gestione e la creazione di siti web dal tono davvero professionale, andiamo a scoprirne di più.

Come funziona WordPress?

WordPress è stato sviluppato attraverso il linguaggio di programmazione PHP sfruttando un database MySQL, il sito così creato si va ad appoggiare ad un servizio di hosting a cui ci si dovrà abbonare separatamente.

Quindi il vostro sito WordPress non funzionerà all’interno del computer che avete in casa ma dovrà essere inserito all’interno dei server messi a disposizione dal servizio di hosting a cui sarà associato il sito, così da rimanere online, 24h su 24, 7 giorni su 7.

Tutte le informazioni, le modifiche apportate e i testi vengono salvati all’interno di un database presente nel server, quindi, ogni volta che sarà effettuato un collegamento alla pagina, i dati verranno inviati e automaticamente letti ricreando il sito web in base alle informazioni contenute.

Come creare un sito con WordPress

Andiamo al succo della questione, quali sono i passaggi necessari per iniziare la creazione del nostro sito tramite WordPress? Ve li illustreremo passo dopo passo assicurandoci di presentarvi la procedura per filo e per segno in modo da facilitarvi il più possibile il compito.

Come detto in precedenza il primo passo da effettuare per realizzare il proprio sito è quello di registrare un dominio e abbonarsi ad un servizio di Hosting in cui sia possibile hostare il nostro sito WordPress.

Scegliendo il piano Hosting WordPress di Register.it avrete a disposizione un pacchetto completo con WordPress preinstallato, un dominio gratuito, 10 GB di spazio web, traffico e sottodomini illimitati, 5 caselle email da 2GB, un certificato SSL Let’s Encrypt, 2 database MySQL, statistiche di accesso e cPanel.

Con il piano Hosting WordPress si unisce quindi  la semplicità di WordPress con l’affidabilità della piattaforma tecnica di Register.it.

Avendo l’applicazione già preinstallata sarà possibile completare l’installazione di WordPress all’interno del server host con un semplice click ed iniziare subito a creare il proprio sito web utilizzando tutti gli strumenti messi a disposizione nella dashboard di WordPress.

Funzionalità di WordPress

L’applicativo si basa su un’interfaccia intuitiva e utilizzabile facilmente da chiunque. Nella dashboard WordPress sono presenti tutti i menu e i sottomenu che sarà possibile andare a gestire per creare e modificare le proprie pagine web.

Quali sono le sezioni che possiamo ritrovare all’interno della dashboard e che ci consentiranno di creare il nostro sito su WordPress?

– Articoli: questa è la sezione da cui si gestiscono tutte le funzioni che ci permettono di modificare, aggiungere ed eliminare la parte testuale del nostro sito.

– Media: attraverso questa voce possiamo gestire i file multimediali che carichiamo sul nostro sito, quindi fotografie, video, audio e così via.

Dashboard WordPress - Media

– Pagine: come ogni sito anche quello che produrremo su WodPress sarà composto da uno o più pagine, con questa sezione potremo andarne a visualizzare la composizione ed, eventualmente, a modificarla.

– Commenti: una funzione molto utile che ci permette visualizzare in un’unica pagina tutti i commenti dei nostri utenti sulle pagine del sito.

– Aspetto: qui potremo modificare l’aspetto del nostro sito attraverso i temi proposti da WordPress.

– Plugin: WordPress di base ha già una grande quantità di funzioni disponibili, tuttavia potremo espandere il suo funzionamento attraverso componenti esterne, i plugin.

– Utenti: Potremo gestire gli utenti registrati al nostro sito.

– Strumenti: da qui possiamo gestire varie funzionalità aggiuntive implementate all’interno del sito.

Queste sono solo le sezioni principali che sono presenti all’interno di WordPress nella sua versione base, qualora decidessimo di installare una nuova componente la gamma di funzioni disponibili andrebbe ovviamente ad espandersi.

Caratteristiche di WordPress

Quali sono le caratteristiche principali di WordPress che lo rendono così veloce e malleabile nella creazione di pagine web?

– La sua gamma di funzionalità può essere estesa tramite l’installazione di plugin, adattandosi ad ogni esigenza.

– La personalizzazione delle pagine è davvero semplice grazie al sistema di temi già presenti nella piattaforma.

– Il sistema di URL permanenti è un grande aiuto per l’ottimizzazione della pagina che andrà conseguentemente ad influire positivamente anche sul posizionamento.

– La gestione del contenuto tramite tag e categorie

– L’editor visuale permette di organizzare e formattare i testi in grande semplicità.

– La possibilità di creare pagine statiche.

– La funzione multi-lingua che consente di creare pagine uguali ma in lingue differenti.

– L’Integrazione con i principali social network.

I template di WordPress

WordPress contiene un sistema di template che consentirà di gestire l’aspetto e l’inserimento dei contenuti all’interno della pagina web. Per intenderci i template WordPress non sono altro che “la struttura di base” con la quale vengono disposti i contenuti, sia testuali che multimediali, all’interno della pagina web che stiamo creando.

Come detto WordPress presenta alcuni template già compresi al momento del download, quando andremo ad installarlo sul nostro server utilizzerà automaticamente un template iniziale che potrà poi essere cambiato o personalizzato in un secondo momento.

I temi di WordPress

A seguito di una spiegazione superficiale i temi di WordPress potrebbero concettualmente apparire simili ai template ma andando ad approfondire scopriremo che sono due cose ben diverse: i template definiscono la struttura della pagina web mentre i temi determinano l’aspetto e la funzionalità degli elementi presenti.

Per rendere il tutto più chiaro un template va a decidere dove una specifica componente del sito deve andare a posizionarsi, il tema ne definisce il suo aspetto grafico e la funzionalità.

Facciamo un esempio pratico, immaginate di voler creare la pagina di un ristorante, attraverso la gestione delle funzionalità che conferisce il sistema di temi sarà possibile inserire una mappa che mostra la posizione del locale o un menu a scorrimento che permette di visualizzare facilmente tutti i piatti disponibili, le opzioni sono tante dal momento che oltre a quelli predefiniti e gratuiti sarà possibile acquistarne altri per ampliare ancora di più la sfera di scelte disponibili.

I plugin di WordPress

I plugin sono dei piccoli programmi che vanno ad aggiungere le loro linee di codice a quelle iniziali di WordPress così da integrarsi a quest’ultimo ed espanderne le funzionalità.

La cosa più bella è che esistono un’infinità di plugin in grado di soddisfare ogni necessità.

I plugin sono pensati essenzialmente per lavorare in 5 “ambiti” diversi:

1. Aumento del livello di sicurezza del sito
Si sa, la sicurezza non è mai troppa e i programmatori di plugin per WordPress lo sanno, la quantità di espansioni disponibili sul web che si propongono di andare a migliorare il livello di sicurezza del vostro sito WordPress è enorme.

2. Ottimizzazione SEO del sito web
Alcuni plugin sono specificatamente elaborati con l’idea di ottimizzare il posizionamento del sito realizzato con WordPrress all’interno dei risultati dei motori di ricerca attraverso la gestione di alcuni aspetti SEO come le immagini, l’analisi della pagine, gestione della cache e tanto altro ancora.

Vuoi saperne di più sulla SEO? Leggi “L’importanza della SEO per il tuo sito web

3. Aumento del livello di privacy
Alcuni plugin possono aumentare il livello di privacy assicurato dal vostro sito modificando la gestione dei cookie e i termini e le condizioni d’uso.

4. Aumento delle funzionalità di base
Qualora quelle presenti di default su WordPress non dovessero bastare sarà sempre possibile andare ad espandere la scelta di funzioni disponibili tramite i plugin.

5. Integrazione con i social network
Anche se è già presente in WordPress base alcuni plugin possono aumentare l’interazione con i social network permettendo di integrare all’interno del sito live o chat social e newsletter.

WordPress Hosting e Dominio

Ne abbiamo parlato prima in modo veloce, ora andremo ad approfondire il concetto spiegando cosa sono questi due elementi.

Cos’è un dominio?

Il dominio è il nome di un sito web e coincide con l’URL, cioè con l’indirizzo, che dovrete digitare per raggiungere quel determinato sito web. Un buon dominio deve comunicare immediatamente i contenuti del sito e deve essere semplice, breve e facile da ricordare. Vuoi saperne di più? Leggi “Le 10 regole per scegliere il dominio giusto

Registrare un dominio è il primo passo da fare per creare il proprio sito web.

Con l’Hosting WordPress di Register.it, il piano hosting completo per creare il tuo sito su con WordPress in sicurezza, il dominio è incluso nel prezzo con sottodomini illimitati.

Cos’è l’Hosting WorPress?

Come abbiamo visto nell’articolo “Cos’è l’Hosting e come scegliere l’Hosting giusto per il tuo sito web” l’Hosting è l’insieme dei servizi che consentono di ospitare un sito web all’interno di un server per renderlo raggiungibile online.

L’Hosting WordPress è un piano Hosting pensato e strutturato per ospitare siti realizzati su WordPress. In poche parole, tutti i file e le cartelle necessarie al funzionamento dei siti WordPress vengono contenuti ed elaborati all’interno dei server del servizio di hosting scelto.

Leggi anche “Hosting WordPress, cos’è e come sceglierlo.

L’Hosting WordPress di Register.it è la migliore soluzione Hosting per i siti realizzati con WordPress: è un pacchetto completo con WordPress preistallanto, 10 GB di spazio web, 2 database MySQL, e molto altro.

Perchè usare WordPress, i vantaggi

Dopo aver illustrato in modo esaustivo cos’è WordPress trattando singolarmente ogni aspetto di questo applicativo vogliamo adesso spiegare perché sfruttarlo nella realizzazione del proprio sito dovrebbe essere così vantaggioso.

– La WordPress Community

Il primo vantaggio è legato alla “WordPress Community“: la grandissima comunità di sviluppatori WordPress permette di avere un supporto costante nella creazione delle proprie pagine web, inoltre grazie a questa community internet sarà sempre pieno di informazioni utili che permetteranno in poco tempo di risolvere tantissime problematiche che potrebbero venirsi a verificare durante lo sviluppo del sito.

– I plugin adatti ad ogni esigenza

Il secondo vantaggio è dato dalla grandissima quantità plugin disponibili che rendono WordPress adatto a creare qualsiasi tipo di sito web.

Sempre in virtù della “WordPress Community” la quantità di espansioni e plugin è in continua crescita, questo si traduce in un risparmio di denaro e soprattutto di tempo dal momento che, con altri applicativi, sareste costretti ad andare a creare personalmente ogni singola componente di cui avete bisogno per soddisfare le vostre esigenze.

– Piace ai motori di ricerca

L’applicativo WordPress è studiato per “piacere” molto ai motori di ricerca come Google, il che si traduce in una facilità ulteriore nell’ottenere un buon posizionamento del priorio sito web, possibilità per altro espandibile, come abbiamo visto, grazie a plugin esterni orientati verso l’ottimizzazione della SEO.

– Garantisce maggiore sicurezza

Anche dal punto di vista sicurezza WordPress è una certezza in quanto è stato sviluppato con questo aspetto in mente, viene inoltre aggiornato periodicamente per integrare nuove funzionalità.

Insomma, WordPress è semplice, versatile, sicuro, e la community alle sue spalle sempre viva ed efficiente, continua a produrre espansioni che fanno sì che sia possibile adattare la piattaforma a qualsiasi richiesta dell’utente. Infine, la facilità e la chiarezza dell’interfaccia rendono elementare la creazione di pagine web, un lavoro che dopo aver imparato le funzioni base del programma, tutte altamente intuitive, può essere eseguito pressoché da chiunque.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto