SPID obbligatorio per il Reddito di Cittadinanza 2021

SPID obbligatorio per il Reddito di Cittadinanza 2021

Importante novità per chi percepisce il Reddito di Cittadinanza. Dal 1° marzo 2021 sarà obbligatorio avere SPID, il Sistema Pubblico d’Identità digitale.

Non cambiano le modalità di richiesta e i requisiti per avere il Reddito di Cittadinanza 2021 ma dal 1° marzo per accedere al MyANPAL, la piattaforma per i sottoscrittori del Patto per il Lavoro legato all’erogazione del Reddito di Cittadinanza, sarà obbligatorio avere SPID.

SPID e Reddito di Cittadinanza 2021: Le fasi del passaggio

Ecco le fasi del passaggio allo SPID obbligatorio comunicate da ANPAL, l’Agenzia Nazionale Politiche Attive per il Lavoro.

  • Le vecchie credenziali di MyANPAL restano valide fino al 28 febbraio 2021
  • Dal 1° marzo 2021 l’accesso ai servizi online di MyANPAL avverrà esclusivamente tramite l’identità digitale SPID (Sistema pubblico di identità digitale), la Carta di identità elettronica (CIE) e la Carta nazionale dei servizi (CNS). 
  • Per chi non è in possesso di credenziali MyANPAL perché non ha ancora sottoscritto il Patto per il Lavoro, l’obbligo di dotarsi di SPID è scattato l’11 gennaio 2021.

In pratica chi presenta una nuova domanda per avere il Reddito di Cittadinanza e non ha ancora sottoscritto il Patto per il lavoro, deve procedere subito all’attivazione delle proprie credenziali SPID per accedere a MyANPAL.

Chi invece già percepisce il Reddito di Cittadinanza ed è già in possesso delle credenziali MyANPAL avrà tempo fino al 28 febbraio per adeguarsi.

Si ricorda che la sottoscrizione del Patto per il Lavoro presso i Centri per l’Impiego e la registrazione sulla piattaforma MyANPAL rientrano negli obblighi che devono rispettare i percettori del Reddito di Cittadinanza.

Inoltre, l’accesso obbligatorio tramite SPID, CIE (Carta d’identità elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi) è in linea con il Decreto Semplificazioni, con il quale sono state previste nuove misure per l’innovazione digitale della Pubblica Amministrazione potenziando l’uso di SPID per accedere ai servizi pubblici online.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto