Moda e web: nuove sfide digitali

Moda e web: nuove sfide digitali

Come sta cambiando il settore della moda? Quali sono i nuovi comportamenti d’acquisto a seguito del Covid-19? Guarda il video del web talk organizzato dal Registro dei domini .it con consigli per rilanciare il settore della moda con l’aiuto del digitale.

La moda è uno dei settori più importanti dell’economia italiana, un settore fatto di tante PMI che rappresentano il cuore pulsante del “Made in Italy”.

La moda però è anche uno dei settori più colpiti dagli sconvolgimenti della pandemia, un settore che deve inevitabilmente adottare il digitale risollevarsi dalla crisi che sta inevitabilmente vivendo.

La terza puntata di “Piccole Medie Digitali”, il ciclo di web talk organizzati da Registro.it sulla “nuova normalità digitale” è dedicata proprio alla moda.

Ti sei perso le altre puntate di “Piccole Medie Digitali”? Trovi tutto negli articoli “Turismo e web: prospettive e pratiche per ripartire” e “Food e web: nuove prospettive digitali per la ristorazione”

Food e moda, il video del corso online

In questo webinar dal titolo “Moda: sfide digitali e nuovi comportamenti d’acquisto” Gianluca Diegoli, consulete di marketing digitale e docete IULM, intervista:

  • Paolo Manfredi: Responsabile delle strategie digitali di Confartigianato, autore di “L’Economia del su misura”
  • Gaia Segattini: Designer, consulente e imprenditrice digitale
  • Andrea Carpineti: Co-founder e CEO di Design Italian Shoes

Abbiamo seguito con attenzione il web talk e riassunto i consigli e le strategie digitali emersi nel corso delle varie interviste ma vi consigliamo comunque di guardare l’intero video del corso per non perdevi tuti i passaggi. Buona visione!

Moda e web, nuovi comportamenti d’acquisto e nuove sfide digitali.

La moda è senza dubbio uno dei settori più colpiti dall’emergenza Coronavirus, un settore che al momento sta vivendo e subendo gli sconvolgimenti della pandemia e che deve inevitabilmente guardare al digitale per rilanciarsi a tutti i livelli.

Qual è il ruolo del digitale nell’ambito della moda? Come ha cambiato e sta cambiando il settore del “Made in Italy”? Quali sono le nuove opportunità, i nuovi trend e i nuovi comportamenti d’acquisto offerti dal digitale in questo particolare momento?

Il ruolo sempre più centrale dell’e-commerce
Moda e web, l’esigenza della personalizzazione
L’eccellenza artigiana diventa digitale: l’esempio di “Design Italian Shoes”
Moda e web, come farsi conoscere online

Il ruolo sempre più centrale dell’e-commerce

In questo periodo il digitale ha impattato il mondo della moda a 360° cambiando le priorità dei consumatori, il modo di vendere e il modo di produrre.

Il lockdown ha determinato un consumo più consapevole e un cambiamento di rotta fondamentale: dal “fast fashion” alla produzione sempre più “on demand” veicolata e distribuita tramite l’e-commerce e altri canali digitali.

Leggi anche “Crescita dell’E-commece nel 2020: l’evoluzione è in corso”

L’Italia è senza dubbio un’eccellenza nel settore della moda con un “Made in italy” che si porta dietro delle suggestioni estetiche talmente forti da rendere il nostro Paese speciale agli occhi dei compratori di capi italiani. L’Italia però è indietro rispetto ad altri Paesi nella diffusione dell’e-commerce.

Le aziende Italiane del settore della moda devono abbracciare questo cambiamento digitale, accelerato e amplificato dal Covid-19, ed acquisire le competenze necessarie per gestire un proprio e-commerce ed iniziare a vendere online.

È un passaggio fondamentale che deve portarsi dietro un cambiamento culturale e organizzativo ed è un passaggio necessario per far fronte ad una nuova domanda sempre più digitale.

Il consiglio è quello di non improvvisare ma di rivolgersi a dei professionisti in grado di realizzare siti di e-commerce funzionali e semplici da gestire per mettere in condizione le PMI Italiane di vendere online e di prendere sempre più consapevolezza delle possibilità del digitale.

Leggi anche “Sito web. 5 buoni motivi per affidarsi a dei professionisti”

Il lavoro preliminare da fare per avviare un negozio online è molto ma con le giuste soluzioni e facendosi aiutare da professionisti del settore chiunque può creare una propria presenza sul web ed iniziare a vendere online.

Moda e web, l’esigenza della personalizzazione

Da molti anni la comunicazione nel settore della moda è fortemente scollegata dal pubblico. Tutti i players comunicano allo stesso modo, tutti raccontano la stessa storia, con le stesse modelle e le stesse pose ma il pubblico della moda, come in qualsiasi altro settore, è differenziato e sfaccettato.

Il digitale e i Social offrono alle PMI italiane del settore la grande possibilità di prendere consapevolezza del pubblico e di quello che realmente cerca e vuole. 

Nella moda la personalizzazione è fondamentale… l’utente infatti è attratto da un capo rispetto ad un altro perché percepisce che quel capo gli somiglia.

Quanto più si è incisivi e si riesce a comunicare con nicchie simili ai prodotti proposti, quanto più si avrà successo… la forza sta proprio nella differenziazione e nella personalizzazione del “Tone of voice”.

In questo processo i Social sono fondamentali perché consentono anche alla PMI con budget limitati di “studiare” e conoscere i propri followers e di farsi conoscere online.

L’eccellenza artigiana diventa digitale: l’esempio di “Design Italian Shoes”

Design Italian Shoes, azienda marchigiana che propone scarpe su misura online, sintetizza le odierne tendenze di produzione “on demand” e distribuzione tramite canali digitali.

Design Italian Shoes nasce cinque anni fa con l’obiettivo innovare l’eccellenza marchigiana nel creare scarpe personalizzate.

L’idea prende forma gradualmente: da una semplice Landig Page creata per raccogliere contatti ad un sito di e-commerce con un un configuratore 3D che consente al cliente di realizzare online la sua scarpa personalizzata.

Inoltre, Design Italian Shoes usa la tecnologia digitale anche per gestire tutti gli step della produzione e per ottimizzare i tempi e riuscire a consegnare le scarpe personalizzate in sono 10 giorni lavorativi.

L’eccellenza artigiana diventa quindi eccellenza digitale mantenendo anche un contatto diretto con il cliente mediante il servizio consulenza di stile online, per aiutare l’utente nella personalizzazione della scarpa e l’invio di una calzatura prova per “toccare con mano” e togliere ogni dubbio sulla qualità del prodotto.

Moda e web, come farsi conoscere online

Emergere nel mare di Internet non è semplice, la competizione online è molta e i grandi players hanno grandi budget per farsi trovare online… allora come fa una piccola azienda di moda a farsi conoscere in rete?

Il consiglio è quello di sperimentare tutti i tipi di promozione online e vedere il tipo di attività che porta i risultati migliori in base ai dati.

Il web consente infatti di promuoversi mediante campagne promozionali tracciate in cui risultati sono facilmente consultabili per capire l’esatto impatto della campagna sull’utenza.

Sicuramente una forte presenza sui Social e molto importante per questo settore, unita ad attività SEO geolocalizzate per farsi trovare online sui motori di ricerca dagli utenti di zona che potrebbero visitare il puto vendita “fisico” partendo da una ricerca online.  

Leggi anche “10 consigli di Marketing per piccole imprese con un budget limitato”

Il web consente inoltre di curare anche il rapporto con i clienti già acquisiti per aumentare la fidelizzazione mediate, ad esempio, l’invio di newsletter informative, questionari di gradimento o sconti riservati.

Il coniglio è quello di testare e monitorare i risultati ottenuti facendosi inizialmente aiutare da esperti del settore.

Ad esempio, su Register.it è possibile avvalersi della consulenza di un team di esperti di  marketing online che, in base all’obiettivo da raggiungere, è in grado di suggerire la strategia più giusta per aumentare la propria visibilità online.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto