Keyword e parole chiave. A cosa servono? Come sceglierle?

Keyword e parole chiave. Cosa sono? A cosa servono? Come sceglierle?

La ricerca delle parole chiave più adatte al proprio sito web è uno degli aspetti principali di una buona strategia SEO. Vediamo cosa sono le keyword, come individuarle e come usarle per ottenere buoni risultati sui motori di ricerca.

Chiunque si sia mai interessato alla SEO o al marketing online avrà sicuramente incontrato il termine “keyword” o “parola chiave”, ma qual è il significato di keyword? come faccio a scegliere le parole chiave giuste per il mio sito web? Scopriamolo insieme!

Cos’è una Keyword?
A cosa servono le Keyword?
Tipologie di Keyword. Quanti tipi di parole chiave ci sono?
Come scegliere le tue parole chiave?
Keywords Best Practices. Come utilizzare le keyword scelte?

Cos’è una Keyword?

Non è semplice dare una definizione di keyword. Letteralmente una keyword è una “parola chiave”, composta da una o più parole, che corrisponde ad una ricerca fatta da un utente su Google o sugli altri motori di ricerca per trovare informazioni su un argomento particolare.

Superando la definizione di keyword puramente lessicale per capire cos’è davvero una keyword occorre mettersi nei panni dell’utente che interroga i motori di ricerca. Dietro ad ogni ricerca e ad ogni keyword inserita su Google c’è infatti un’intenzione precisa. La sfida sta proprio nell’individuare le keyword più adatte per fornire all’utente la risposta a quello che stava cercando.

A cosa servono le Keyword?

Le keyword servono per “farti trovare su Google” nel momento in cui un utente cerca online le informazioni contenute sul nostro tuo sito web.

Per “farti trovare” il tuo sito deve essere ben posizionato nei risultati dei motori di ricerca cioè deve comparire fra le prime posizioni per le keyword individuate.

Lo studio dei termini e delle keyword migliori e dei termini usati da chi cerca online le informazioni o i contenuti del tuo sito web è essenziale per iniziare l’ottimizzazione SEO delle tue pagine e fornire agli utenti proprio la risposta a quello che cercavano.

Tipologie di Keyword. Quanti tipi di parole chiave ci sono?

Possiamo classificare le Keyword in 3 gradi tipologie in base alle “intenzioni di ricerca”:

  • Keyword Informazionali: solo le parole chiave che vengono digitate su Google per “sapere qualcosa” e per ottenere informazioni su un determinato argomento.
  • Keyword Transazionali: solo i termini che vengono usate per “fare qualcosa” e compiere un’azione (fare un acquisto, scaricare un programma ecc).
  • Keyword Navigazionali: solo le parole chiave che vengono usate per “trovare qualcosa” come un sito web specifico di cui non si ricorda il nome.

Le keyword possono essere classificate anche in base al “volume di ricerca” in questo caso si parla di:

  • Vanity Keyword: parole chiave composte solo da 1 o 2 termini che descrivono solo genericamente l’argomento del sito e che hanno molte ricerche mensili.
  • Keyword a “coda media”: parole chiave composte da 2 o 3 termini con volumi di ricerca più bassi.
  • Keyword a “coda lunga” (long tail): parole chiave molto specifiche composta da 4 o più parole con pochi volumi di ricerca e poca concorrenza.

Come scegliere le tue parole chiave?

Come abbiamo visto individuare le keyword migliori per il tuo sito web è di fondamentale importanza per ottenere buoni risultati online. Se vuoi posizionarti in alto nei risultati dei motori di ricerca devi davvero concentrarti sulle parole chiave più pertinenti e ottimizzare il tuo sito internet in funzione dei termini che hai scelto.

Ecco alcuni utili consigli per scegliere le parole chiave giuste per il tuo sito web.

1. Definisci il tuo scopo e i tuoi obiettivi

Qual è il tuo scopo? Stai cercando di vendere i tuoi prodotti online o di farti conoscere in rete?  In base alla risposta dovrai concentrati su parole chiave diverse. Se vuoi vendere online dovrai scegliere keyword che descrivono i tuoi prodotti, se vuoi rendere il tuo brand più conosciuto online dovrai usare parole inerenti ai valori e all’attività della tua azienda.

2. Scegli la lunghezza più adatta

A seconda di quali sono i tuoi obiettivi scegli keyword composte da poche parole o keyword più lunghe. Ricordati che solitamente le parole chiave lunghe hanno un volume di ricerca molto basso, ma hanno anche un livello di concorrenza più basso, quindi scegliendole hai più opportunità di comparire intesta ai motori di ricerca. Al contrario le parole chiave brevi hanno volumi di ricerca più alti e una maggiore competizione.

3. Pensa come il tuo utente

Quando scegli le tue parole chiave dovresti metterti nei panni dei tuoi potenziali clienti per cercare di individuare quali termini potrebbero usare. Cerca i vari sinonimi relativi ai tuoi contenuti e alla tua attività e ottimizza il tuo sito anche per quei termini oltre che per le parole più specifiche.

4. Definisci i tuoi termini di ricerca

Quando avrai ben chiari i tuoi obiettivi e i criteri di ricerca dei tuoi utenti è il momento scegliere le tue parole chiave. Ti suggeriamo selezionare parole chiave rilevanti per la tua azienda e di concentrarti su ciò che ti distingue dalla concorrenza scegliendo keyword che sottolineano la tua unicità. Per quanto riguarda la lunghezza usare una combinazione di keyword lunghe e corte è la migliore strategia SEO.

5. Fatti aiutare dagli strumenti giusti

Per scegliere al meglio le tue parole chiave puoi utilizzare dei tool online che ti mostrano il volume di ricerca delle keyword a cui sei interessato.

RankingCoach di Register.it ad esempio ti aiuta a individuare le keyword migliori per il tuo sito web proponendoti varie parole chiave in base al volume di ricerca e al livello di competizione della keyword.

Il toll è davvero intuitivo e semplice da usare. Selezionando le parole chiave di tuo interesse vedrai comparire un diagramma a cerchi in cui:

  • I cerchi più grandi rappresentano le parole chiave con un volume di ricerca maggiore.
  • I cerchi verdi rappresentano le keyword con meno concorrenza.
  • I cerchi arancioni rappresentano le parole chiave con un volume di ricerca medio.
RankingCoach di Register.it

In base a queste indicazioni ti consigliamo di non scegliere solo le parole chiave più popolari (in cui c’è maggiore concorrenza) ma soprattutto quelle più pertinenti per una determinata pagina.

Keywords Best Practices. Come utilizzare le keyword scelte?

La “lavorazione” delle keyword è uno dei fattori più importanti per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca.

Una volta che hai definito le tue parole chiave infatti dovrai concentrati sulla stesura di contenuti di qualità citando al loro intero le keyword che hai selezionato.

Ti consigliamo di usare le tue parole chiave:

  • Nei titoli (title) delle pagine e nei sottotitoli
  • Nelle descrizioni (description)
  • Nell’indirizzo della pagina (URL)
  • Nel titolo principale della pagina (H1)

Vuoi saperne di più sull’ottimizzazione degli elementi SEO? Leggi “Come scrivere sul web (per gli utenti e per la SEO)”

Colloca le tue parole chiave nel modo più naturale possibile e non abusarne: il testo dove ovviamente contenere le tue parole chiave ma deve soprattutto essere semanticamente significativo. Un tempo si ragionava in termini di “keyword density”, oggi si parla invece di “Keyword intent” e dell’affinità che ci deve essere fra la parola chiave ricercata e il sito web proposto web che deve dare risposte utili all’utente.

Ricorda inoltre che ogni pagina del tuo sito dovrebbe essere “pensata” per un piccolo gruppo di keyword con un titolo, intestazioni, descrizione e testi univoci.

Sei pronto per ottimizzare il tuo sito?

Comparire nei risultati di ricerca di Google per le keyword migliori non è scontato e richiede dedizione e allenamento. Senza delle indicazioni chiare rischi di non comparire nei risultati di ricerca e di non farti trovare online.

Niente paura, ti aiuta rankingCoach di Register.it, il tool di Web Marketing che ti insegna ad ottimizzare il tuo sito web per migliorare la tua visibilità online passo dopo passo.

Con rankingCoach non devi essere un esperto SEO, ti basterà seguire i suoi consigli per ottimizzare le tue pagine al meglio e superare i tuoi concorrenti. Attivalo gratis per 1 mese!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto