Come cambiare residenza online con SPID

Come cambiare residenza online con SPID

Dal 1° febbraio è possibile, in 31 comuni italiani, fare il cambio di residenza online con SPID. Tra due mesi la procedura sarà disponibile per tutta l’ Italia. Ecco come funziona il nuovo servizio.

Dopo l’introduzione dell’anagrafe digitale e la possibilità di scaricare online numerosi certificati anagrafici sul sito dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR) arriva un’altra importante novità per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione italiana.

Dal 1° febbraio, infatti, è possibile richiedere il cambio di residenza online tramite il portale dell’ANPR utilizzando la propria identità digitale SPID, la carta di identità elettronica o la carta nazionale dei servizi.

Si tratta di una prima sperimentazione della durata di due mesi che inizialmente coinvolgerà 31 comuni italiani. Successivamente il servizio sarà gradualmente esteso a tutta Italia.

Come richiedere il cambio di residenza online con SPID

Il cambio di residenza, o di abitazione, potrà essere richiesto presso il portale dell’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente.

Per accedervi basta essere in possesso di SPID, CIE e CNS e compilare la dichiarazione anagrafica seguendo le indicazioni presenti nell’area riservata dei servizi al cittadino.

Quali altri certificati si possono scaricare sul sito dell’Anagrafe nazionale?

Dall’attestato di residenza a quello di stato civile, sono ben 14 i documenti anagrafici che si possono scaricare dal portale dell’Anagrafe nazionale popolazione residente con la propria identità digitale.

Tali certificati sono esenti da bollo ed è possibile scaricarli per sé o per un componente della propria famiglia.

Vuoi saperne di più? Leggi anche “Certificati anagrafici online gratuiti con SPID

Come ottenere SPID richiedere il cambio di residenza online

SPID è il Sistema Pubblico d’Identità Digitale che, oltre a richiedere il cambio di residenza online, consente di accedere a tutti i servizi pubblici online.

Il modo migliore per richiedere e attivare SPID è quello di rivolgersi a Register.it, Identity Provider autorizzato al rilascio dell’Identità Digitale.

Su Register.it è possibile richiedere SPID per uso privato e per uso professionale 

Vuoi maggiori informazioni sullo SPID? Compila il form per essere ricontattato dai nostri esperti.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto