Rilascio di SPID da parte di comuni, aziende, enti e associazioni

Da oggi comuni, enti, aziende e associazioni possono rilasciare credenziali SPID a cittadini e dipendenti. Scopri le soluzioni SPID di Register.it per consentire il rilascio dell’Identità Digitale.

Il Sistema Pubblico d’Identità Digiatle SPID semplifica l’uso dei servizi online a cittadini e imprese. È infatti un sistema di Identificazione Digitale che, con un solo account, consente di accedere in modo sicuro, semplice e veloce a tutti i servizi online di Pubbliche Amministrazioni e aziende private che sono parte del sistema SPID.

Per rendere ancora più semplice il processo di digitalizzazione delle identità, da ora, comuni, enti, patronati, caf o Pubbliche Amministrazioni in genere, possono erogare il servizio SPID.

L’identità digitale può anche essere rilasciata da studi professionali abilitati e appartenenti ad albi e ordini.

Praticamente, per rendere ancora più semplice l’accesso al Sistema Pubblico di Identità Digitale e il processo di riconoscimento, i privati cittadini possono rivolgersi a questi uffici per ottenere le proprie credenziali SPID.

I comuni, gli enti, le aziende e le associazioni interessate a rilasciare SPID a cittadini devono diventare funzionari R.A.O. (Registration Authority Officer).

Vediamo nel dettaglio cos’è il R.A.O. e come funziona la procedura per consentire il rilascio di SPID a comuni, aziende, enti e associazioni.

Cos’è il R.A.O.?
Compiti e responsabilità del R.A.O.
Come diventare un certificatore accreditato al rilascio di SPID
I vantaggi di diventare un soggetto accreditato al rilascio di SPID

Cos’è il R.A.O?

Per dotarsi di SPID è necessario rivolgersi ad un Identity Provider accreditato (IdP), come Register.it, o ad un R.A.O. (Registration Authority Officer).

Un R.A.O è un certificatore accreditato, ovvero un comune/ente/società autorizzato da una Certification Authority a rilasciare l’identità digitale ai propri clienti. 

In poche parole, il R.A.O è un soggetto incaricato alla verifica dell’identità personale di chi vuole dotarsi di SPID. 

Compiti e responsabilità del R.A.O

Il R.A.O deve effettuare l’identificazione di chi richiede SPID e, mediante un responsabile della verifica dell’identità, deve annotare i dati necessari in una piattaforma online messa a disposizione dall’ Identity Provider (IdP) a cui si affida per ottenere SPID. 

Il responsabile della verifica dell’identità è l’incaricato del R.A.O che deve identificare il soggetto che richiede SPID ed inserire correttamente la pratica in piattaforma.

I R.A.O si assumono la responsabilità dell’identità personale dell’utente che ha richiesto le proprie credenziali SPID, nonché della corretta verifica ed immissione dei dati necessari sulla piattaforma tecnica fornita dall’IdP.

Come diventare un certificatore accreditato al rilascio di SPID

Register.it è un Identity Provider (IdP) accreditato da AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) al rilascio SPID.
In quanto tale, Register.it può autorizzare un altro RAO (es. il Comune di Firenze), a diventare un certificatore accreditato, quindi a procedere al riconoscimento per il rilascio delle credenziali SPID.

In pratica, Register.it è Gestore di Identità Digitale, e quindi mette a disposizione la sua piattaforma tecnica per consentire a PA, studi professionali ed enti, l’erogazione del servizio SPID.

Register.it, inoltre, si impegna a formare adeguatamente gli operatori incaricati alla verifica dell’identità degli utenti, fornendo ogni informazione in merito alle procedure applicative e alle responsabilità di natura civile e penale nelle quali potrebbero incorrere nello svolgimento di tale attività.

Lavori per un comune, un ente, una società o un’associazione e vuoi maggiori informazioni su come rilasciare SPID ai cittadini?

Scopri le soluzioni SPID di Register.it per consentire il rilascio dell’Identità Digitaleoppure compila il form e sarai ricontatto da un esperto che ti spiegherà tutto sulle procedure previste per accreditarti come Funzionario RAO.

I vantaggi di diventare un soggetto accreditato al rilascio di SPID

Dopo il decreto “Semplificazione e Innovazione digitale” (DL n. 76/2020) che ha reso SPID obbligatorio per accedere a tutti i siti della Pubblica Amministrazione per comuni, enti, patronati, caf e Pubbliche Amministrazioni in genere, risulta ora necessario rendersi autonomi nel rilascio dell’Identità Digitale SPID per fornire un servizio aggiuntivo in grado di semplificare le pratiche per i propri utenti.

I cittadini potranno infatti finalmente recarsi presso le Pubbliche Amministrazioni per ottenere le proprie credenziali SPID risparmiando tempo ed evitando gli intermediari.

Lavori per un comune, un ente, una società o un’associazione e vuoi maggiori informazioni?

Scopri le soluzioni SPID di Register.it per consentire il rilascio dell’Identità Digitale oppure compila il form e sarai ricontatto da un esperto di Register.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto