Come fare il 730/2021 precompilato con SPID

Come fare il 730/2021 precompilato con SPID

Modello 730/2021 precompilato: scadenze, novità ed istruzioni per farlo con SPID, il Sistema Pubblico d’Identità Digitale.

Il Modello 730 per la dichiarazione dei redditi è destinato ai lavoratori dipendenti e pensionati per comunicare al fisco la propria situazione reddituale riferita all’anno precedente.

Da qualche anno i contribuenti italiani hanno l’opportunità di ricevere il modello 730 in forma precompilata direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate, a cui si accede tramite SPID, il Sistema Pubblico d’Identità Digitale.

Vediamo qual è la procedura per fare il modello 730/2021 precompilato con SPID, e le principali novità di quest’anno.

Come fare il 730 precompilato con SPID
Modello 730/2021: date, scadenze e novità
Come richiedere SPID per accedere al 730 precompilato

Come fare il 730 precompilato con SPID

Il modello 730 precompilato riporta tutti i dati e le informazioni del contribuente note al Fisco e viene messo a disposizione del contribuente sul sito web dell’Agenza delle Entrate.

Per scaricare il proprio modello 730 precompilato occorre accedere tramite le proprie credenziali SPID al sito dell’Agenzia delle Entrate, per controllare che tutti i dati inseriti siano corretti ed effettuare eventuali correzioni.

Leggi anche “SPID obbligatorio per accedere all’Agenzia delle Entrate

Una volta inserite le credenziali SPID si apre una pagina che riporta “La tua dichiarazione precompilata”.  Cliccandoci si arriva ad una scheda riepilogativa dei dati personali e fiscali relativi alle dichiarazioni dei redditi precedenti da cui è possibile controllare i dati e le informazioni riportate e apportare eventuali modifiche.

Una volta accettato o modificato, il modello 730 precompilato può essere trasmesso online sempre tramite il sito internet dell’Agenzia dell’Entrate.

Modello 730/2021: date, scadenze e novità

Per il 2021 la scadenza per la presentazione del modello 730 precompilato è prevista per il 30 settembre 2021 (invece che a fine luglio).

Il modello 730 precompilato sarà invece a disposizione degli utenti sul sito web dell’Agenzia delle Entrate a partire dal 10 maggio 2021. Il termine, originariamente fissato al 30 aprile, è stato posticipato al 10 maggio dal decreto Sostegni. È stato invece fissato al 19 maggio il termine a partire dal quale si può trasmettere la dichiarazione all’Agenzia delle Entrate.

Oltre alle scadenze, il modello 730/2021 precompilato comprende le novità relative agli incentivi statali, come il bonus vacanze o il bonus bici, che hanno caratterizzato il 2020 e che si riverseranno nella dichiarazione dei redditi 2021.

Come richiedere SPID per accedere al 730 precompilato

SPID è il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione, con un’unica coppia di credenziali (userid e password).

Leggi anche “SPID. A cosa serve e come richiederlo”

Richiedere e ottenere SPID per accedere al 730 precompilato sul sito dell’Agenzia delle Entrate è molto semplice: basta rivolgersi a Register.it, Identity Provider accreditato dell’Identità Digitale.

Su Register.it l’attivazione di SPID è facile e veloce e, tramite Spid Power, include il riconoscimento via webcam e l’accesso ad un’area riservata con assistenza via WhatsApp e contenuti esclusivi sul Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto