DNS. Che cos’è un record SPF e come impostarlo?

DNS. Che cos'è un record SPF e come impostarlo?

Un record SPF elenca tutti i server autorizzati a inviare email da un determinato dominio. Perché è importante impostarlo sul proprio dominio?

Nella lotta continua contro lo spam sul web, il record SPF è uno standard per definire se un dominio è autorizzato a inviare email. Vediamo nel dettaglio cos’è il record SPF, a cosa serve e come impostarlo su un dominio registrato e gestito da Register.it

Cos’è il record SPF?

Il record SPF (Sender Policy Framework) è uno dei metodi utilizzati per proteggere il tuo dominio dal DNS Spoofing e dal Phishing.

È un record DNS di tipo TXT DNS che consente di identificare quali server di posta sono autorizzati a inviare messaggi per conto del tuo dominio. Questo significa che, se hai impostato un record SPF, se viene inviato un messaggio di posta elettronica dal tuo dominio, il server di posta del destinatario può verificare se la sorgente dell’email è legittima o se è stata contraffatta.

Lo scopo del record SPF è impedire agli spammer di inviare messaggi con indirizzi del mittente interni al tuo dominio falsificati. Con il record SPF, infatti, i destinatari possono verificare se un messaggio che sembra provenire dal tuo dominio sia stato iviato da un server di posta autorizzato.

Perché impostare un record SPF sul tuo dominio

Il record SPF è uno strumento essenziale per proteggere il tuo dominio dal DNS Spoofing e dal Phishing. Questi tipi di attacchi informatici sono sempre più diffusi e possono causare danni considerevoli alla tua reputazione online.

Per impostare correttamente il record SPF, è necessario aggiungere una riga di codice al file di configurazione DNS del tuo dominio che indica i server di posta autorizzati ad inviare email dal tuo dominio. In questo modo, chiunque tenti di inviare email fraudolente a nome del tuo dominio verrà riconosciuto come un mittente non autorizzato e il messaggio verrà bloccato.

Impostare correttamente il record SPF può quindi aiutarti a proteggere la tua reputazione online e a garantire che le tue email siano consegnate correttamente ai destinatari desiderati.

Inoltre, Google ha recentemente rafforzato il controllo SPF sui domini che inviano email a caselle di posta @gmail.com restituendo un errore nel caso in cui non sia presente un record SPF o un record DKIM nel DNS del dominio.

Quindi, per evitare che i tuoi messaggi di posta verso indirizzi @gmail.com vengano contrassegnati come spam o non inviati, devi impostare almeno uno tra i due record SPF e DKIM nel DNS del dominio su cui hai configurato il tuo indirizzo email.

Come configurare il record SPF su Register.it

Impostare il record SPF sul tuo dominio registrato con Register.it è davvero semplice, ti basterà:

  • accedere al pannello di controllo del tuo dominio dalla tua Area Clienti;
  • cliccare su “Email”;
  • cliccare su “Azioni” in alto a destra;
  • cliccare su “SPF”.

Potrai verificare l’esistenza di un record SPF per il tuo dominio e, in caso di assenza, potrai crearlo in pochi click.

Trovi i dettagli di tutti i passaggi in questa guida su come configurare i records SPF e DKIM su Register.it

Ti ricordiamo comunque che da aprile 2016 tutti i domini registrati con Register.it hanno il record SPF impostato in automatico.

Cos’è il record DKIM?

Il DKIM (Domain Keys Identified Mail) è un record DNS che consente l’autenticazione di un’email mediante l’uso di una firma digitale associata a quel dominio.

Per implementare il record DKIM nel DNS del tuo dominio, devi generare una coppia di chiavi, una pubblica e una privata, che verranno utilizzate per firmare digitalmente ogni email inviata. In pratica, quando invii un’email, il server di posta del destinatario verificherà la firma digitale e la confronterà con la chiave pubblica presente nel DNS del tuo dominio. Se la firma è valida, l’email sarà considerata autentica e non manomessa durante il trasferimento.

SPF e DKIM. Come scegliere quale configurare

Il record SPF e il record DKIM sono entrambi degli standard del DNS che possono essere utilizzati per autenticare la posta elettronica e prevenire il DNS Spoofing e il Phishing. Tuttavia, quando si tratta di scegliere tra i due, ci sono alcune considerazioni importanti da tenere a mente.

  • Il record SPF viene utilizzato principalmente per specificare quali server sono autorizzati a inviare email a nome del tuo dominio.
  • Il record DKIM utilizza una firma digitale per autenticare ogni messaggio email inviato dal tuo dominio. Questo fornisce una protezione più forte contro l’usurpazione dell’identità, ma richiede una configurazione più complessa del record DNS.

Per quanto riguarda la gestione dei domini registrati con Register.it la configurazione del record DKIM può essere un’alternativa alla configurazione del record SPF in tutti quei casi in cui si voglia spedire messaggi di posta elettronica con il proprio nome a dominio da un SMPT esterno a Register.it, ad esempio utilizzando l’SMTP di un altro provider, un sistema esterno di mass mailing etc.

Condividi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto