World Backup Day 2022

World Backup Day 2022

Oggi è il World Backup 2022, la Giornata mondiale del backup in cui si ricorda quanto sia importante eseguire il backup dei propri dati.

Secondo sondaggio condotto da Backblaze il 30% delle persone non ha mai effettuato un backup. Questo dato statistico dovrebbe spaventare soprattutto se si pensa che ogni mese 1 computer su 10 viene infettato da un virus dannoso (Fonte: Dataprot, Malware Stat. 2021)  e che in tutto il mondo vengono rubati 113 telefoni al minuto (Fonte: Kensington Study, 2013).

L’idea che c’è dietro al World Backup Day è proprio quella di raggiungere e sensibilizzare tutti quelli che non hanno mai fatto un backup o che, addirittura, non sanno neanche cosa sia.

Il backup è un vero e proprio salvagente e in caso di guasti, rotture o attacchi informatici e avere a disposizione un backup aggiornato può davvero salvare un’azienda o, in ambito privato, conservare i ricordi di una vita.

Ovviamente, anche se il World Backup Day è abbinato ad una data specifica ogni giorno è un backup day: è sempre il momento giusto per mettere al sicuro i tuoi dati e i tuoi file importanti.

Ma cos’è esattamente il back up e perché è importante farlo?

Cos’è il Backup?
L’importanza di fare un backup
L’importanza del backup. Il caso di Toy Story 2
Vuoi saperne di più sul backup?

Cos’è il Backup?

In poche parole, il backup è una copia, in un supporto esterno, dei documenti e dei file importanti che risiedono su un computer per poterli recuperare in caso di perdite dovute a danneggiamenti accidentali o ad attacchi informatici.

Se in ambito privato la mancanza di un backup può portare alla perdita di file moralmente importanti ed insostituibili (le foto di una vita, una tesina su cui hai fatto molte “nottate” ecc) in ambito aziendale il backup può davvero fare la differenza fra il successo e il fallimento.

L’importanza di fare un backup

Ci sono diversi scenari che potrebbero verificarsi in cui avere un backup può davvero rilevarsi utile ed essenziale.

  • Il tuo telefono o il tuo computer vengono rubati e perdi tutti i contenuti (fot, video documenti ecc).
  • Un disco rigido esterno si arresta in modo anomalo.
  • Dimentichi il tuo laptop in un bar e non lo ritrovi.
  • Cancelli accidentalmente qualcosa di importante
  • Sei vittima di un attacco informatico come il ransomware e dei cybercriminali tengono in ostaggio i tuoi dati finché non paghi il riscatto.

Eventi come questi possono capitare davvero a tutti, e non solo quelli più facilmente immaginabili come la perdita di un telefono, ma anche quelli che apparentemente sembrano “lontani” dalle probabilità statistiche come un attacco informatico mirato. Infatti, secondo una ricerca Sophos nel 2020 circa un’azienda italiana su tre ha subito un attacco ransomware che ne ha aggirato le difese.

L’importanza del backup. Il caso di Toy Story 2

Anche gli errori accidentali possono essere all’ardine del giorno ad ogni livello. Ne è un esempio calzante quello che è successo alla Pixar, la famosa casa di produzione cinematografica specializzata in animazione digitale. Nel 1998 la nota società rischiò di perdere il 90% del film Toy Story 2 a causa di un errore accidentale portò alla cancellazione di tutta la cartella contenente il film.

Tutti i backup di Toy Story 2 erano stati archiviati su nastro ma purtroppo la Pixar, non avendo testato regolarmente il sistema, non si accorse che i backup non funzionavano fino a quando non provò a ripristinare i dati.

Tutto sembrava perduto ma il caso volle che un dipendente che per un periodo aveva lavorato da remoto, avesse copiato tutti i file del film su un backup locale che teneva conservato a casa. Questo backup casalingo consentì alla Pixar di recuperare gran parte del film e di terminare la produzione in tempo.

Questo aneddoto sottolinea l’importanza di effettuate backup continui e monitorati dei propri dati avvalendosi magari di soluzioni professionali di backup in cloud per l’archiviazione automatica delle copie e il recupero dei dati.

Leggi anche “Cloud Backup. Cos’è, a cosa serve e perché è così importante

Vuoi saperne di più sul backup?

L’impegno di Register.it per il World Backup 2022 è quello di formare e informare sulla necessità di impostare backup automatici per tenere al sicuro i propri dati ed assicurarsi continuità operativa.

Proprio ieri abbiamo organizzato un webinar online dedicato al backup, con una panoramica esaustiva sui possibili scenari di compromissione di dati e sistemi e sulle varie tipologie di backup, con esempi di gestione delle procedure di recupero dati con soluzioni professionali.

Te lo sei perso? Puoi recuperare il video qui o nella pagina dedicata al corso.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto